Centro Porsche Locarno
Tel: +41 91 735 0 911
info@porsche-locarno.ch

Porsche aumenta le vendite in Svizzera

Nel 2019 Porsche Schweiz ha consegnato 3.722 vetture ai clienti svizzeri

Lo scorso anno Porsche ha consegnato 3.722 vetture alla clientela elvetica e ha ottenuto un aumento delle vendite dell'11% rispetto all'annata precedente. Il produttore di auto sportive di Stoccarda continua a mostrare una forte presenza in Svizzera con una quota di mercato leggermente in crescita rispetto al 2018.

Con 1.415 consegne, la Porsche Macan è stata ancora una volta la gamma di modelli Porsche più richiesta nella Confederazione. Dalla sua introduzione nel 2014, la Macan è stata la serie Porsche di maggior successo per volume di vendite. L'anno scorso, i clienti svizzeri hanno scelto con maggior frequenza la Macan S.
Questo ha reso tale modello la Porsche più venduta in Svizzera nel 2019. Le prime consegne della Macan GTS, che può già essere ordinata e risulta essere molto popolare, saranno effettuate in Svizzera a partire dal 2020.

Della gamma di modelli Porsche Cayenne sono stati consegnati ai clienti un totale di 897 esemplari. In particolare si è rafforzata la richiesta per il concept a sistema ibrido del SUV: un terzo di tutte le Cayenne vendute sono state dei modelli ibridi. Dall'aprile dello scorso anno la Cayenne è disponibile nella variante della carrozzeria Coupé, che ha riscosso un notevole successo sul mercato svizzero: oltre il 30% delle Cayenne consegnate nel 2019 è stato ordinato in versione Coupé.

Porsche ha venduto 854 esemplari dell'icona delle auto sportive, la Porsche 911. Un particolare apprezzamento è stato rivolto alle 911 Carrera 4S Coupé e Cabriolet. 315 clienti svizzeri hanno optato per una Porsche Panamera, mentre sono stati 241 i modelli a motore centrale delle Porsche 718 Boxster e Cayman consegnati alla clientela elvetica.

Michael Glinski, Direttore Generale di Porsche Schweiz AG: «Porsche sta riscuotendo successo in Svizzera, anche grazie all’eccellente performance della nostra rete di concessionari. Per il 2020 prevediamo un'ulteriore crescita qualitativa nella Confederazione, tra l’altro anche grazie al lancio della prima vettura sportiva Porsche interamente elettrica. La Taycan è ordinabile dal settembre dello scorso anno e gli ordini in arrivo mostrano un’ottima accoglienza da parte dei nostri clienti svizzeri».

Oltre che per le vendite delle nuove vetture, Glinski è soddisfatto anche dei risultati commerciali nel settore dell’usato: «Siamo convinti della qualità a lungo termine delle nostre auto sportive e pertanto, con il marchio Porsche Approved, offriamo uno standard tipico del marchio che distingue i modelli usati con un alto livello di qualità». Ogni vettura Porsche usata che riceve la garanzia «Approved», viene sottoposta al controllo di ben 111 punti. Porsche offre quindi per le vetture usate una garanzia al livello dei nuovi esemplari, assicurando le auto sportive per un massimo di 15 anni.

Anche la Dr. Ing. h.c. F. Porsche AG registra un aumento delle consegne ai clienti in tutto il mondo, ovvero del 10% con 280.800 vetture. In Europa, Porsche ha venduto 88.975 vetture. Sono 86.752 le vetture consegnate invece sul mercato cinese, l’8% in più rispetto al 2018. Con 61.568 vetture, le vendite Porsche sono aumentate dell’8% rispetto all’anno precedente anche negli USA. «Siamo lieti di questo grande risultato che dimostra l'entusiasmo dei clienti per le nostre auto sportive in tutto il mondo. Siamo orgogliosi di aver ulteriormente rafforzato il fascino del nostro marchio e l'esperienza dei clienti grazie a nuovi approcci», ha dichiarato Detlev von Platen, Presidente della divisione di vendita e marketing di Porsche AG.

Galleria